vitigno malvasia nera di lecce

malvasia nera di lecce - cantina vecchia torreSinonimi: Malvasia, Malvasia nera, Malvasia niura.
Origine: secondo alcuni la Grecia.
Comprensorio di coltivazione: il vitigno è presente in Puglia, specialmente nel Salento. E’ iscritto fra le varietà idonee alla coltivazione in tutte le province pugliesi.
Principali caratteri ampelografici: foglia   media  o  grande,

 pentagonale,   pentalobata, pagina superiore ed inferiore aracnoidea.

Grappolo medio, serrato nei vitigni giovani e spargolo nei vitigni adulti, di forma conica allungata, semplice o alato. Acino medio, di forma sferoidale, con buccia pruinosa consistente e polpa carnosa e dolce.
Vigoria: media.
Produttività: discreta e costante.
Epoca di maturazione: medio-tardiva.
Caratteristiche del vino e uso enologico: si  ottiene un  vino da  pasto  fine, alcolico,  rosso  rubino Carico, profumo gradevole, sapore armonico e vellutato. Viene utilizzato per la produzione di vino rosato ed in uvaggi con altre varietà locali come il Negroamaro.
In Puglia viene utilizzato per la produzione dei DOC Alezio, Copertino, Leverano, Salice Salentino, Squinzano, Lizzano e Gioia del Colle.

 

CANTINA SOCIALE COOPERATIVA di LEVERANO srl - Via Marche,1 - 7045 Leverano (Le) - e-mail:info@cantinavecchiatorre.it - Tel. +39 0832 925053 - P. IVA: 00151230752